Il fascino dell'Argentina in 6 percorsi singolari

Il fascino dell'Argentina in 6 percorsi singolari

Da non perdere Argentina. Le proposte dei tour operator argentini: hanno creato dei pacchetti turistici particolari per rendere il vostro soggiorno unico e fuori dal comune.

1. Scendere nelle profondità dei mari con uno Yellow Submarine

Ispirato alla canzone dei Beatles, lo Yellow Submarine vi farà scoprire la biodiversità della Penisola di Valdés, inoltre, qui potrete ammirare la rarissima Balena Franca Australe. L'avventura marina offerta nella riserva di El Pedral, al largo della città di Puerto Madyrn, è davvero particolare : il sottomarino giallo è una delle pochissime navi che si possono avvicinare a queste balene. Dall'interno del sottomarino, che parte da Puerto Pirámides, è possibile vedere le balene da luglio a ottobre, mentre da gennaio a marzo sarà possibile vedere i leoni marini ! Il sottomarino offre anche tour per vedere le colonie di Pinguini di Magellano, inoltre, a bordo dello yellow submarine c'è un naturalista che vi spiegherà tutto quello che c'è da sapere su queste bellissime creature.

2. Scoprire la storia dell'Argentina attraverso la sua cucina​

Buenos Aires Inside Out offre un tour gastronomico che vi porterà a passeggio nel quartiere di San Telmo. Questo angolo della capitale argentina è da sempre un rifugio per artisti e immigrati ed è forse il posto migliore per cogliere immediatamente la storia del paese stesso. Il tour vi permetterà di scoprire tutte le culture che hanno influenzato la cucina argentina. Per prenotare potete inviare una mail a questo indirizzo email: info@buenosairesinsideoutdeout.com o inviare un messaggio alla loro pagina Facebook.

3. Visitare le "Galápagos" dell'Argentina

Il New York Times ha definito Bahia Bustamante "un'area dalla biodiversità incredibile nel sud del paese". Qui si trova un parco nazionale ricco di varietà faunistica marina e terrena. A differenza delle Galápagos però, Bahia Bustamente rimane relativamente sconosciuta ai turisti. Per scoprire la zona vi può aiutare un'agenzia turistica a conduzione familiare, la Say Huequeo, che offre una visita di sette giorni nell'area con tanto di attività particolari, come assistere alla raccolta delle alghe.

4. Fare underground shopping

Shop Hop Buenos Aires offre tour personalizzati di shopping su misura. Questo tour permette al cliente di scoprire le piccole boutique nascoste, i negozi esclusivi, le botteghe di designer locali e molto altro. L'idea è venuta alla britannica Sophia Lloyd, la quale offre tre modi di vivere l'esperienza: potete essere accompagnati nel vostro tour, andarci da soli, oppure lasciare che sia Shop Hop a fare lo shopping per voi mentre degustate un bicchiere di Malbec. Come spiega l'ideatrice, i negozi interessanti a Buenos Aires sono così tanti che per un turista è impossibile scoprirli tutti in poco tempo. In più, aggiunge la Lloyd, alcuni negozi sono a porte chiuse, a Buenos Aires infatti c'è una scena "underground" dello shopping, fatta di marchi e designer emergenti che è possibile conoscere solo su appuntamento. Scoprirete così il mondo della moda e del design argentino, vitale ma poco conosciuto. Il tour può durare un'ora come mezza giornata o una giornata intera.

5. Prendere granchi alla "fine del mondo"

Tierra Turismo offre numerose escursioni avventurose in Tierra del Fuego, ma questa è davvero memorabile: si tratta di una giornata intera dedicata alla pesca del granchio. Il programma comprende una passeggiata tra le cascate e una visita a uno sperduto villaggio di pescatori dove salirete a bordo di una barca per immergere le vostre reti nelle profondità del mare. La giornata si conclude con una cena a base di pesce... quello che avrete pescato, per poi ritornare a Ushuaia, una città nella parte più a sud dell'Argentina, conosciuta anche come la "fine del mondo".

6. Andare in mountain bike sulle saline di Jujuy

La provincia di Jujuy (a nordovest del paese) è conosciuta per le sue suggestive formazioni rocciose e bellezze geologiche come le Grandi Saline. Lunghe più di 200 km, le saline sono impressionanti e percorrerle in bicicletta è un'esperienza che difficilmente dimenticherete. Con Jujuy en Bici questo è possibile grazie a un viaggio di quattro giorni che comprende, oltre alle bellissime città del posto, una visita per ammirare le pitture rupestri di Barrancas. Tra i vari pacchetti ce n'è anche uno nella valle di Quebrada de Humahuaca (patrimonio dell'umanità dell'UNESCO).

www.prensa.cancilleria.gob.ar es un sitio web oficial del Gobierno Argentino