Argentina-Usa: Trump firma decreto che concede privilegi commerciali a Buenos Aires

Argentina-Usa: Trump firma decreto che concede privilegi commerciali a Buenos Aires

L'Argentina torna, dopo sei anni, a poter esportare una serie di prodotti negli Stati uniti senza dover pagare dazi

L'Argentina torna, dopo sei anni, a poter esportare una serie di prodotti negli Stati uniti senza dover pagare dazi. Il presidente Donald trump ha firmato il decreto he consente all'Argentina di rientrare nel sistema di preferenze del mercato statunitense (Generalized System of Preferences, Sgp), ha detto il rappresentante del dipartimento del Commercio Usa Robert Lighthizer citato dal quotidiano "Clarin". L'accordo giunge al termine di due anni di intense discussioni bilaterali e viene presentato da Buenos Aires come un ulteriore passo nel percorso di rientro sula scena internazionale. "E' un passo importante negli sforzi per ottenere il migliore inserimento internazoniale e avanzare così verso l'obiettivo di povertà zero", ha deto il ministro della Produzione Francisco Cabrera secondo cui "a più esportazioni corrisponde più lavoro, più sviluppo e più opportunità per gli argentini". Per il ministro degli Esteri Jorge Faurie la firma riflette il "ricnoscimento agli sforzi che porta avanti l'Argentina per rafforzare la sua economia e portare avanti il suo inserimento nel commercio mondiale.

www.prensa.cancilleria.gob.ar es un sitio web oficial del Gobierno Argentino