AGNU  ●  Coronavirus  ●  Islas Malvinas  ●  Mercosur  ●  Mercosur-UE  ●  Venezuela

Argentina: nuova bufera mercati. Governo si impegna su debito

Argentina: nuova bufera mercati. Governo si impegna su debito

Oltre al deprezzamento del peso argentino, anche i mercati azionari sono in difficoltà

Nuova bufera sui mercati azionari in Argentina che, oltre ai timori legati alla sostenibilità dei conti pubblici, sconta anche il generale andamento negativo mondiale verso i paesi emergenti.

Con l'indice di Borsa Merval crollato del 4%, il peso in caduta verso il dollaro e l'indicatore di rischio del Paese ai massimi di tre anni, il governo ha provato a rassicurare i grandi investitori di Wall Street.

Secondo quanto riporta Bloomberg il ministro del Tesoro Nicolas Dujovne ha preso l'impegno, in una call con i grandi gestori stranieri, di non effettuare più emissioni nette di titoli all'estero fino al 2020 e di emettere così per il prossimo anno 8,4 miliardi di dollari solo sul mercato interno e principalmente in pesos.

La strategia è quella di passare dai titoli Lebacs emessi dalla banca centrale ai Letes, emessi dal Tesoro per la crescita del dollaro verso il peso. L'esecutivo ha poi smentito di varare misure di controllo dei capitali e si è impegnato a mantenere in equilibrio i conti pubblici rilevando come la bilancia dei pagamenti si ridurrà grazie anche al calo delle importazioni.

www.prensa.cancilleria.gob.ar es un sitio web oficial del Gobierno Argentino